GHOST BOOSTER 


 

 

La band nasce nel 2010 a Cosenza da un'idea di Luigi Capristo (chitarra), Paolo Nardelli (voce) e Piergiorgio Vercillo (chitarra), a cui si uniscono in breve tempo Gualtiero De Lio (basso) e Giuseppe Nardelli (batteria). I cinque decidono sin dal primo momento di lavorare su materiale inedito che possa miscelare tutte le sfaccettature che il metal e altri generi contengono partendo dal background dei singoli componenti.


- 2011
Nel 2011 si completano i lavori di scrittura del primo demo/ep intitolato GLASS WORLD contenente 5 brani inediti. Il disco viene registrato a giugno dello stesso anno con il supporto di Kami Plastik (Latexxx Teens) presso la KK Digital Recording e mixato ai NadirMusic Studios da Tommy Talamanca (Sadist).
Il disco viene messo on-line, completo di testi e copertine, in esclusivo download gratuito il 7 settembre 2011 con il preciso intendo di far arrivare il lavoro ovunque tramite la rete. Tra settembre e dicembre oltre 1500 download e feedback positivi accompagnano una piccola fase live nel territorio regionale e numerose recensioni da WebZine nazionali:
ITALIA DI METALLO: "Una cosa è certa di questo "Glass World", non è musica di facile ascolto, ma sicuramente vi mette in moto il cervello, compresi i testi tutti da leggere. Da lodare anche la produzione, mixing e mastering sono curati da Tommy Talamanca (chi non lo conosce è da ricovero), che risulta pressochè perfetta. La title track attinge dai Rage Against the Machine, quelli meno duri, e frulla in un contenitore acido thrash e alternative. Da notare uno stacco di basso da brividi."
LONG LIVE ROCK N ROLL : "Questa band ci sà fare eccome e questo album ne è la prova. Elementi come la rabbia e la voglia di rivincita la fanno da padrone risultando la forza di questo combo molto ben affiatato."


- 2012
Nel gennaio 2012 la band tramite l'etichetta NSM inizia a distribuire su tutti i digital stores (iTunes, Amazon etc.) l'EP e pubblica il primo video di GLASS WORLD (autoprodotto, ripreso e montato interamente dalla band).
A giugno 2012 con il video di una performance live di "The Italian Job" i Ghost Booster vincono il contest della SpiderRockPromotion ottenendo la possibilità di aprire l'edizione del XVIII Agglutination Metal Festival. Il 25 agosto presso Chiaromonte (PZ) la band viene affiancata a gruppi di caratura mondiale quali i Rotting Christ, Rhapsody of Fire e Dark Tranquillity e numerose band italiane a cui seguono alcuni live report assolutamente positivi:
SUONI DISTORTI MAGAZINE: "La band calabrese non si lascia scoraggiare e snocciola, in poco meno di quindici minuti, un furioso assaggio del loro repertorio: “Energy Drunk”, “De Gustiboost”, “Space Blackout” scorrono veloci grazie all’ottima performance dei cinque, sorretti alla grande dalla voce di Paolo Nardelli e dalle chitarre di Luigi Capristo e Piergiorgio Vercillo."
METAL.IT: "Intorno alle 17 si aprono i cancelli, e sulle assi da palcoscenico tocca subito ai Ghost Booster, da Cosenza. Sono fautori di un metal moderno, con venature thrash e vagamente progressive, potente ma sempre piuttosto melodico, grazie al buon lavoro svolto dal cantante Paolo Nardelli, in particolare su Energy Drunk, che lo stesso annuncia con una birra in mano! Gli altri due pezzi suonati dalla band sono De Gustiboost e Space Blackout (quest’ultima dedicata a tutti i metallari del Sud Italia)."
Il 19 novembre la band pubblica il nuovo singolo THE X-ZONE tramite il proprio canale YouTube ufficiale e promosso tramite i social network e un'intervista televisiva presso l'emittente RETE3DIGIESSE.


- 2013
A febbraio 2013 la band annuncia la collaborazione con la label Crank Music Group che precede l'uscita entro l'anno del primo full lenght.